A.S. 2020/2021

 

GALLERIA D’ARTE – Lavori degli alunni durante il lockdown

Lo scorso anno scolastico le allora classi quarte hanno realizzato, con la maestra Scarpellini numerosi elaborati che abbiamo il piacere di presentare qui, con una breve introduzione della stessa maestra Scarpellini:

Gli elaborati di arte e immagine presentati sono stati realizzati dagli alunni delle attuali classi quinte della scuola primaria Ghisleri durante il periodo del lockdown nazionale – da marzo a giugno 2020.

Il percorso proposto – di cui fanno parte – è stato finalizzato, considerato il particolare momento di emergenza, all’intento di offrire a tutti i bambini una serie di attività guidate a distanza che, oltre a garantire, nei limiti del possibile, un consolidamento e una continuità apprenditiva, permettesse loro di esprimere il proprio vissuto emotivo e di ritrovare alcuni piacevoli momenti di serenità.

Partendo, nella prima fase, da disegni liberi e attività di consolidamento delle strumentalità precedentemente acquisite (quando si pensava che la chiusura della scuola fosse solo momentanea), si è proseguito affrontando il tema delle emozioni che ha guidato gran parte del percorso. A questo proposito, in un momento successivo, ci si è accostati al mondo dell’arte, attraverso la fruizione e la rivisitazione grafico-pittorica di alcune delle più significative opere dei pittori che hanno caratterizzato le correnti artistiche dell’Impressionismo e dell’Espressionismo, con particolare riferimento a Van Gogh, artista emblematico del vissuto emotivo. Il tutto è stato intervallato dall’ideazione e realizzazione di lavori creativi, anche manuali (vedi Pupazzi, Quadretti floreali, Un cuore…), attività che hanno riscontrato un particolare successo e gradimento da parte della maggioranza degli alunni.

Si fa presente che gli elaborati rappresentati non sono stati selezionati e non rappresentano volutamente “l’eccellenza” dei lavori proposti. La loro pubblicazione sul sito della scuola risponde all’esigenza di valorizzare, come nella consuetudine metodologica durante l’attività scolastica in presenza, l’operato di ciascun bambino, attraverso la condivisione con i compagni e le varie componenti della comunità scolastica, che purtroppo non è stato possibile effettuare con un’esposizione nel plesso per motivi di sicurezza a causa del Covid.

I risultati conseguiti, in un’attività in presenza, avrebbero potuto essere certamente migliori, grazie ad un’ interazione docente-alunno più costante e fluida, ma la risposta ricevuta dagli alunni in questo percorso è, comunque, una bella testimonianza di come, nonostante le difficoltà, si possa, grazie all’impegno e a una viva motivazione, superare anche gli ostacoli più ostici e pervenire a esiti positivi e gratificanti. Grazie a un’attiva partecipazione e a un costate contatto (email, videolezioni, classroom), nonostante la distanza, i bambini hanno infatti avuto modo di continuare l’attività laboratoriale proposta in classe, sperimentando nuove tecniche e strategie che hanno arricchito le loro competenze.

Maestra Angela

Copie dal vero e disegni liberi 

Pupazzi

Lavori – emozioni

Van Gogh

Lavori Impressionismo

Lavori Espressionismo

Quadretti floreali

Un cuore

Inoltre pubblichiamo anche i lavori svolti come compito estivo e i lavori svolti nella prima parte dell’a.s.19/20, e quindi in presenza, che consistono in lavori polimaterici interamente progettati e realizzati dagli alunni

Lavori estivi

Lavori Polimaterico

 

 

A.S. 2019/2020

 

CONCORSO “BERGAMO PLASTIC FREE”

Lo scorso anno scolastico nel secondo quadrimestre le classi allora terze della primaria Ghisleri hanno partecipato al concorso proposto da Aprica A2A Educazione ambientale “Bergamo plastic free”. Alla ripresa delle attività didattiche le alunne e gli alunni delle attuali classi quarte hanno ricevuto da parte di A2A la mail, che riportiamo integralmente sotto, con la quale venivano riconosciuti tra i vincitori del concorso:

Gentile insegnante,

con la presente la ringraziamo sentitamente della partecipazione al concorso “Bergamo Plastic Free” indetto da Aprica gruppo A2A, in collaborazione con il Comune di Bergamo durante l’anno scolastico 2019/20. Ci teniamo molto a sottolineare il nostro apprezzamento per essere riusciti a portare a termine i lavori cominciati malgrado l’emergenza Covid, grazie all’impegno che con i vostri studenti siete riusciti a dedicare al progetto anche rimodulando tutto attraverso l’esperienza della DAD – Didattica a Distanza. Proprio per questo motivo Aprica gruppo A2A ha deciso di premiare tutte le classi che hanno consegnato gli elaborati. Le CLASSI 3A e 3B della scuola primaria Ghisleri sono risultate vincitrici del concorso “Bergamo Plastic Free” indetto durante l’anno scolastico 2019/20. I prodotti finali hanno superato le aspettative in quanto a originalità e innovazione. Vi facciamo i nostri complimenti per il lavoro svolto e vi invieremo quanto prima informazioni riguardanti la consegna dei premi per gli studenti. Cogliamo inoltre l’occasione per informarla che stiamo già strutturando nuovi progetti per il prossimo anno scolastico che saranno adeguati alle nuove normative sulla didattica che verranno attuate. Ve forniremo dettagli appena possibile. Grazie della collaborazione e cordiali saluti.

Segreteria didattica Cooperativa Sociale Koinè – Aprica S.p.A

Di seguito il link per visualizzare l’elaborato degli alunni e alcune fotografie scattate in occasione della consegna del premio, un gioco in scatola dal nome “Missione Terra”

https://drive.google.com/file/d/1YNWnWgWt6J60ze30-bvXxOfRKP0P1i71/view?usp=sharing

 

 

 

 

 

 

 

GIORNATA DELLA MEMORIA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A.S. 2018/2019

 

 

PROGETTO SCUOLA CONDIVISA
 
le classi prime e seconde del plesso Ghisleri hanno attuato quest’anno un progetto ispirato al modello scuola senza Zaino dove il togliere lo zaino ha un significato simbolico. Infatti l’intento del progetto è stato quello di attuare delle pratiche e delle metodologie innovative per promuovere l’interiorizzazione di tre valori fondamentali: responsabilità, senso di appartenenza e accoglienza.

Galleria fotografica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGETTO MANGIO LOCALE E PENSO UNIVERSALE

Le classi seconde della scuola Ghisleri hanno partecipato al progetto “Mangio locale e penso universale” indetto dal comune di Bergamo. Un laboratorio didattico per imparare a conoscere i prodotti a chilometro zero del territorio. L’attività incentrata su specifiche tematiche “Apilandia” ha riguardato i processi produttivi e di trasformazione dei prodotti della nostra terra. Realizzando un quadro sulle api e un libretto sull’importanza della loro funzione, le classi si sono aggiudicate il terzo premio vincendo una visita gratuita presso una fattoria didattica del territorio.

 

 

MOSTRA – I DIRITTI DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI IN UNA CITTA’ SOSTENIBILE

Le classi seconde hanno visitato nel mese di novembre la mostra internazionale d’illustrazioni per l’infanzia con quadri di disegnatori italiani e stranieri e tavole di Francesco Tonucci. Una mostra che parla a bambini dei loro diritti e di un mondo migliore possibile. Una mostra che ha generato emozione, curiosità e desiderio di conoscere.
Galleria fotografica

 

 

 

 

 
 
 
ARLECCHINO BERGAMASCO
Per avvicinare gli alunni alla conoscenza del loro territorio il gruppo folkloristico Arlecchino Bergamasco ha svolto nel mese di feb 2018 un intervento nelle classi seconde presentando uno spettacolo all’insegna delle tradizioni popolari bergamasche e lombarde costituito da danze e canti in costume tradizionale che raccontano gli antichi mestieri, il territorio bergamasco e la vita dei suoi personaggi.
 
Galleria fotografica